Skip to main content

News

GROTTA GIGANTE, UN SUCCESSO<br/>LA "CRONO" DEL MAESTRO

Più di mille gradini e più di 220 iscritti per la "Cronotraversata del Maestro", una corsa nelle viscere del Carso sulle scalinate che portano dentro e poi all'esterno della Grotta Gigante. Un vero successo per gli organizzatori della gara di corsa a tempo organizzata per ieri dal gruppo Corsa in Montagna della Società Alpina delle Giulie - Sezione di Trieste del CAI.
Il percorso aveva inizio all'esterno con una distanza sul piano di 800 metri, per entrare quindi in grotta dall'uscita del percorso turistico percorrendo i 500 gradini che conducono sul fondo alla profondità di 100 metri dalla superficie; si attraversava quindi la sala principale per iniziare infine la risalita sul lato opposto dove altri 500 gradini portano alla superficie e al traguardo. La lunghezza complessiva era di 1650 metri e il dislivello, prima in giù e poi in su, era di 100 metri.